Consigli per le escursioni con i bambini in inverno “Evviva, sta nevicando!”

Lena

Le escursioni invernali possono essere interessanti anche per i bambini. Ma in tal caso si può dire addio alla tran­quillità, che sarà interrotta dalle loro risate mentre sfrecciano sulla slitta o da una battaglia a palle di neve. E di sicuro anche da qualche lamentela. Con l’equipag­giamento giusto, una buona pianificazione del percorso e qualche piccolo trucco motivazionale è possibile far entusiasmare anche i bambini per le camminate nella neve.

Paula

Grande o piccino, ognuno ha una diversa percezione della temperatura In inverno, con la neve e il gelo

Durante le escursioni i bambini si muovono già abbastanza da rimanere ben caldi, ma nelle pause adorano sedersi o sdraiarsi sulla neve. È consigliabile fare diverse piccole pause, in modo tale che nessuno inizi a sentire freddo. Se invece fate una pausa un po’ più lunga o fa molto freddo perché è nuvoloso o c’è vento, perché non giocare a palle di neve? In questo modo recupererete il buon umore e riuscirete a scaldarvi di nuovo. Naturalmente, nello zaino non può assolutamente mancare un thermos pieno di tè o punch anal­colico.

I bambini sanno benissimo quando hanno troppo caldo, la loro temperatura interna è diversa dalla nostra.

Immagine con MADDOX WARM GTX MID, Winterwandern mit Kindern

The right type of clothing makes hiking easier for children The perfect “winter layering look"

In addition to inner warmth, the right clothing and the right footwear play a key role during winter hikes with children. A relaxing hike can quickly turn into an ordeal if children get too hot or too cold. By using the right clothing and applying the layering principle, you can prevent children from overheating or freezing.

  1. First layer
    Let’s start with some thin leggings and thin long-sleeve shirts. Try to avoid cotton if you can. It absorbs moisture and dries slowly. You are guaranteed to get cold. You will be better off if you wear clothing made of Merino wool or polyester.

  2. Second layer
    Your clothing of choice here includes some comfortable pants, like jogging pants, as well as a sweater or a fleece jacket that you can open if necessary.

  3. Third layer
    The last layer should consist of a snow suit or a winter jacket with snow pants. And don’t forget your gloves, hat and scarf. And be sure to take along some sunscreen and sunglasses on sunny days.

Immagine con INNOX EVO GTX QC JUNIOR,

« You should never buy pants and jackets that are too big. If the jacket is too big, the gloves will constantly slip off. And no child wants to hike for a long time in pants that are too big. »

Steffi, a daily travel mate

Immagine con MADDOX WARM GTX MID, Winterwandern mit Kindern

Utilizza calzature adatte Piedi caldi, buon umore assicurato

Quando si scelgono le scarpe adatte per un’escursione invernale ci sono diversi fattori da tenere in considerazione.

Le scarpe devono tenere i piedi dei bambini ben caldi e asciutti. Quindi durante l’ac­quisto è importante assicurarsi che le calzature siano dotate di una fodera imper­meabile e tras­pirante in GORE-TEX e di uno strato isolante. Le suole con tasselli grandi e scanalature sul tallone e sulla punta garan­tiscono una buona tenuta sulla neve. Le scarpe non devono essere una zavorra per il piede, ma risultare il più leggere possibile. Inoltre devono essere comode e consentire di muoversi bene.

Immagine con INNOX EVO GTX QC JUNIOR,

« le calzature invernali non dovrebbero mai essere troppo strette, altrimenti si rischia di sentire troppo freddo ai piedi. Per questo è preferibile acquistare scarpe di una misura in più. »

Steffi, a daily travel mate

Immagine con RENEGADE EVO ICE GTX Ws, Winterwandern mit Kindern

Organizzate bene l’escursione sulla neve Ghiaccio e neve a perdita d’occhio

Come per qualsiasi escursione, un’ac­curata pianificazione del percorso è fondamentale per mantenere motivati i bambini.

I sentieri forestali che di solito ci risultano tanto noiosi sono invece perfetti per un’escursione invernale, in particolare se avete uno slittino. Camminare sulla e nella neve è faticoso, specialmente per i bambini, quindi evitate dislivelli troppo impegnativi. Forse c’è anche un rifugio lungo il percorso. Una bella zuppa calda riscalderà velocemente i piccoli infred­doliti e riporterà il buon umore.

Il vero punto forte di un’escursione sulla neve è la discesa in slitta. I sentieri forestali innevati si prestano bene anche a ques­t’at­tività. Spesso il dislivello è tanto lieve da impedire alla slitta di prendere troppa velocità. I sentieri ghiacciati sono da evitare, perché lì la discesa può diventare molto pericolosa.

Immagine con INNOX EVO GTX QC JUNIOR,

« quando pianificate il tour, ricordate che in inverno le giornate sono più brevi, per cui assicuratevi di non partire troppo tardi. »

Steffi, a daily travel mate