Tecnologie per Moun­taineering Innovazione ai massimi livelli.

L’ambito moun­taineering include tutte le attività che vanno oltre le classiche escursioni in montagna, ovvero gli approcci che portano all’inizio degli itinerari, le vie ferrate, i tour in alta quota e le spedizioni sotto forma di esplorazioni e viaggi di ricerca in regioni remote o incon­taminate. Il moun­taineering comprende anche l’al­pinismo invernale che si differenzia dalle escursioni classiche perché praticato in condizioni invernali. Le scarpe ideali per affrontare le montagne più alte del mondo sono gli stivali da montagna di fascia alta e le scarpe da approccio. Sono ottimizzate per i tour ad alta quota, i terreni misti e le vie ferrate più impegnative e dispongono di talloni ramponabili per i sistemi di attacco moderni. Gli stivali per spedizioni fino a 8.000 metri completano la collezione.

Immagine con APPROACH PRO GTX LO, 2016_Athlete testing_CoburgerHütte

Scalate Proget­tazione ottimizzata per raggiungere la parete.

« Per me l’ap­proccio è parte integrante di tour e arram­picate, è il momento in cui si scaldano i motori per la salita vera e propria. »

Josef Pfnür | LOWA ACTIVE Team

DELAGO GTX LO
Scopri di più su DELAGO GTX LO …

Climbing Zone Nella maggior parte degli approcci è necessario affrontare alcuni passaggi sulla roccia. Per questa ragione le scarpe da approccio sono dotate di una Climbing Zone che facilita l’ap­poggio nei piccoli tratti di arram­picata.

Generalista Spesso i percorsi di approccio sono molto variegati. Per essere pronta ad affrontare qualsiasi sfida, la scarpa dovrebbe essere progettata per tante applicazioni diverse.

Rigidità della suola Chi vuole attraversare terreni accidentati ha bisogno di un ottimo supporto. Per poter utilizzare questa attrez­zatura è fondamentale che le suole delle scarpe presentino la rigidità necessaria.

Altre tecnologie per Scalate:

Risuolatura Le scarpe LOWA delle categorie MOUN­TAINEERING e TREKKING sono state sviluppate in modo tale da permetterne la risuolatura. Ciò prolunga notevolmente la vita della scarpa e offre un contributo notevole in termini di sostenibilità.

WOMEN LAST Forme adattate all’anatomia dei piedi femminili.

DCIM\100GOPRO\GOPR0173.JPG

Spedizione alpinistica Scarpa di fascia alta per raggiungere gli angoli più remoti del mondo.

2016_Athlete testing_CoburgerHütte

« L’aria si fa sottile ma le dita dei piedi sono calde: a questo punto non mi importa più del freddo. »

Ralf Dujmovits | LOWA PRO Team

EXPEDITION 6000 EVO RD
Scopri di più su EXPEDITION 6000 EVO RD …

Isolamento Le scarpe da spedizione LOWA sono dotate di un isolamento in GORE-TEX o PrimaLoft®.

Modello ramponabile Le scarpe sono ramponabili per consentire all’escur­sionista di affrontare anche le superfici ghiacciate e i terreni accidentati.

Ghette Le scarpe sono dotate di ghette per poter superare anche i tratti con neve alta.

Altre tecnologie per Spedizione alpinistica:

Risuolatura Le scarpe LOWA delle categorie MOUN­TAINEERING e TREKKING sono state sviluppate in modo tale da permetterne la risuolatura. Ciò prolunga notevolmente la vita della scarpa e offre un contributo notevole in termini di sostenibilità.

PrimaLoft® 400 PrimaLoft® 400 è un pregiato materiale isolante sintetico in poliestere (400 g/m²).

Immagine con CADIN GTX MID, Bilderauswahl HochzweiMedia August 2020

Vie ferrate Pres­tazioni eccezionali persino sulle superfici più piccole.

dscf0345

« Nelle vie ferrate l’aspetto più importante per me è la sicurezza anti­sdrucciolo. Un passo falso può avere conseguenze impreviste, ma a volte è proprio questo il bello. »

Corinna, Outdoor­mädchen

CEVEDALE II GTX Ws
Scopri di più su CEVEDALE II GTX Ws …

Generalista Una buona scarpa da via ferrata è fondamen­talmente un modello generalista. Infatti gli itinerari non prevedono solo tratti rocciosi e scale ma anche classici sentieri di montagna, prati e sentieri escur­sionistici.

Rigidità alla torsione Chi affronta lunghi tour o deve superare passaggi difficili ha bisogno di un ottimo supporto. Per questa ragione le scarpe da via ferrata sono particolarmente resistenti alla torsione e garan­tiscono un ottimo equilibrio quando si sta in piedi a pieno carico.

Rigidità alla torsione Chi affronta lunghi tour o deve superare passaggi difficili ha bisogno di un supporto affidabile. Per questa ragione le scarpe da via ferrata sono particolarmente resistenti alla torsione e garan­tiscono un ottimo equilibrio quando si sta in piedi a pieno carico.

Altre tecnologie per Vie ferrate:

C4-TONGUE Struttura speciale della linguetta con imbot­titura asim­metrica per una distribuzione equilibrata della pressione.

Risuolatura Le scarpe LOWA delle categorie MOUN­TAINEERING e TREKKING sono state sviluppate in modo tale da permetterne la risuolatura. Ciò prolunga notevolmente la vita della scarpa e offre un contributo notevole in termini di sostenibilità.

WOMEN LAST Forme adattate all’anatomia dei piedi femminili.

PADDED EDGING Poiché la linea del polpaccio inizia più in basso di quella maschile, il collo dei modelli femminili è più morbido e fles­sibile.

PrimaLoft® 400 PrimaLoft® 400 è un pregiato materiale isolante sintetico in poliestere (400 g/m²).

Vibram® Arctic Grip Suola Vibram® con la nuova miscela di polimeri per una buona presa sui terreni innevati.

GORE-TEX DURATHERM Le scarpe dotate di membrana in GORE-TEX DURATHERM sono dotate di una fodera calda imper­meabile e tras­pirante.

Tour ad alta quota Tecnica ottimizzata fin nei minimi dettagli.

2019_Jacqueline Fritz - Fotoauswahl Kletterhalle und Wandern

« Durante i miei progetti estivi mi sposto esclusivamente a piedi (con le stampelle) e rinuncio ad altri ausili mobili, pertanto la mia calzatura deve essere un campione di versa­tilità. Parto sempre dal punto più basso della valle per arrivare fino alla cima, quindi devo attraversare i rilievi di media altezza fino ad arrivare in alta montagna. Per contenere il peso del mio zaino, non posso portare con me diverse paia di scarpe. Ecco allora la mia calzatura ideale: comoda e fles­sibile a valle, in grado di stabilizzare il mio piede su blocchi e ghiaccio e di supportarmi durante la trasmissione della forza. »

Jacqueline Fritz | LOWA ACTIVE Team

ALPINE SL GTX
Scopri di più su ALPINE SL GTX …

Isolamento Le scarpe da spedizione LOWA sono dotate di un isolamento in GORE-TEX o PrimaLoft®.

Rigidità alla torsione Chi affronta lunghi tour o deve tras­portare molto carico ha bisogno di un ottimo supporto. Per questa ragione le scarpe per i tour ad alta quota sono particolarmente resistenti alla torsione e garan­tiscono un ottimo equilibrio quando si sta in piedi a pieno carico.

Rigidità alla torsione Chi affronta lunghi tour o deve tras­portare molto carico ha bisogno di un supporto affidabile. Per questa ragione le scarpe per i tour ad alta quota sono particolarmente resistenti alla torsione e garan­tiscono un ottimo equilibrio quando si sta in piedi a pieno carico.

Altre tecnologie per Tour ad alta quota:

X-LACING® Fissa la linguetta mediante i lacci e ne impedisce lo scivolamento.

C4-TONGUE Struttura speciale della linguetta con imbot­titura asim­metrica per una distribuzione equilibrata della pressione.

Risuolatura Le scarpe LOWA delle categorie MOUN­TAINEERING e TREKKING sono state sviluppate in modo tale da permetterne la risuolatura. Ciò prolunga notevolmente la vita della scarpa e offre un contributo notevole in termini di sostenibilità.

I-LOCK Cappi speciali per suddividere l’al­lac­ciatura in due zone in modo da poterle fissare in maniera indipendente l’una dall’altra.

FLEXFIT® Maggiore fles­sibilità della tomaia per una camminata confor­tevole.

ANATOMICAL FIT L’in­tersuola è stata adattata in maniera specifica all’anatomia del piede.

PrimaLoft® 400 PrimaLoft® 400 è un pregiato materiale isolante sintetico in poliestere (400 g/m²).

SLINGSHOT La fascia in gomma preten­sionata, ispirata alle calzature da arram­picata, migliora il posizionamento del tallone.

GORE-TEX DURATHERM Le scarpe dotate di membrana in GORE-TEX DURATHERM sono dotate di una fodera calda imper­meabile e tras­pirante.

WOMEN LAST Forme adattate all’anatomia dei piedi femminili.

Bildauswahl HochzweiMedia Q4 2020

Alpinismo invernale Quando i dettagli fanno la differenza.

SONY DSC

« Arram­picare in alta montagna in inverno: questo è il mio mondo. »

Fritz Miller | LOWA ACTIVE Team

YUKON ICE II GTX
Scopri di più su YUKON ICE II GTX …

Isolamento Le scarpe invernali LOWA sono dotate di un isolamento in GORE-TEX o PrimaLoft®.

Buona presa Quando la colonnina di mercurio scende è fondamentale calzare scarpe con una buona presa sulle superfici lisce e umide. Per questo motivo le scarpe invernali LOWA hanno una trazione ideale per garantire la sicurezza anti­sdrucciolo.

Rigidità della suola Di solito chi sale in montagna in inverno non può fare a meno di ramponi, ciaspole o grappette. Per poter utilizzare questa attrez­zatura è fondamentale che le suole delle scarpe presentino la rigidità necessaria.

Altre tecnologie per Alpinismo invernale:

WOMEN LAST Forme adattate all’anatomia dei piedi femminili.

PrimaLoft® 200 PrimaLoft® 200 è un pregiato materiale isolante sintetico in poliestere (200 g/m²).

GORE-TEX Le scarpe dotate di membrana in GORE-TEX sono imper­meabili, antivento e tras­piranti.

LOWA G+ OUTSOLE Per fare un figurone anche d’inverno

Risuolatura Le scarpe LOWA delle categorie MOUN­TAINEERING e TREKKING sono state sviluppate in modo tale da permetterne la risuolatura. Ciò prolunga notevolmente la vita della scarpa e offre un contributo notevole in termini di sostenibilità.

C4-TONGUE Struttura speciale della linguetta con imbot­titura asim­metrica per una distribuzione equilibrata della pressione.

PrimaLoft® 400 PrimaLoft® 400 è un pregiato materiale isolante sintetico in poliestere (400 g/m²).

FLEXFIT® Maggiore fles­sibilità della tomaia per una camminata confor­tevole.

Vibram® Arctic Grip Suola Vibram® con la nuova miscela di polimeri per una buona presa sui terreni innevati.

GORE-TEX DURATHERM Le scarpe dotate di membrana in GORE-TEX DURATHERM sono dotate di una fodera calda imper­meabile e tras­pirante.

X-LACING® Fissa la linguetta mediante i lacci e ne impedisce lo scivolamento.

I-LOCK Cappi speciali per suddividere l’al­lac­ciatura in due zone in modo da poterle fissare in maniera indipendente l’una dall’altra.