swtzld_wallis_ascent_denttsalion_111

LOWA ACTIVE Team Nina Schlesener

Passione ghiaccio

Nina, che in realtà si chiama Christina, Schlesener è proprio una figlia delle montagne. Cresciuta nel Schneib­steinhaus, il rifugio gestito dai genitori nel cuore delle Alpi di Berchtesgaden, Nina ha imparato a conoscere ed amare la montagna fin dai primi anni di vita. Non c’è quindi da stupirsi che da giovane avesse già conquistato tantissime vette. A quel punto era necessario trovare una nuova sfida, e a 18 anni è arrivata l’ar­ram­picata in suo soccorso. Da allora in poi le salite avvengono anche in verticale.

Visto il suo amore per la montagna e la terra natale è ovvio che già da giovanissima Nina volesse trasformare il suo hobby in un lavoro diventando una guida alpina. Ha superato subito l’esame di ammissione, ha completato il percorso di formazione nel tempo record di 2 anni ed è diventata la guida alpina e sciistica donna più giovane della Germania e l’unica di Berchtesgaden ad essere abilitata.

Nel frattempo la sua passione per l’ar­ram­picata ha continuato a crescere, tanto da indurla a praticare l’ar­ram­picata agonistica su ghiaccio. Già alla sua prima gara, l’Ice Climbing Festival a Kandersteg nel 2011, ha ottenuto risultati impres­sionanti. Ha conquistato il terzo gradino del podio dietro alla vincitrice Ines Papert (che fa parte del team LOWA PRO).

Oltre alle competizioni e alle arram­picate, Nina si concentra ancora sulle sue montagne e sulle sfide dell’al­pinismo. Nel suo libro « Meine schönsten Touren rund um Berchtesgaden/Berchtesgaden – My Most Beautiful Tours » esprime in maniera molto particolare la sua passione per la montagna e soprattutto per i luoghi in cui è cresciuta.

Fatti e dati

Data di nascita:
03.02.1984
Luogo di nascita:
Berchtesgaden
Paese d’origine:
Berchtesgaden
Professione:
Guida alpina e sciistica abilitata
Punto d’ar­ram­picata preferito:
Dolomiti
Montagna locale:
Wortmann
Altezza:
1,76 m
Peso:
70 kg

Nina Schlesener,
Hai un modello da imitare?

« Il nostro buon amico e compagno di arram­picata Stefan Glowacz. Un avven­turiero con l’animo infuocato da un’ines­tin­guibile passione per l’ar­ram­picata. La sua motivazione, empatia e il suo spirito di squadra sono veramente contagiosi e rendono ogni giornata sulle montagne un’es­perienza unica. »

Un consiglio per i giovani amanti di questo sport?

« Ciò che appaga veramente non sono le pres­tazioni, ma l’av­ventura e l’es­perienza all’aria aperta in compagnia di amici. Sì, perché gli amici sono fondamentali nella vita, perciò una giornata di arram­picate con loro vale molto di più che ridurre il tutto al semplice aspetto sportivo. »

Le mie scarpe per…

ALPINE ICE GTX

Alpinismo invernale: ALPINE ICE GTX

« ALPINE ICE GTX è un compagno fedele sui terreni misti più impegnativi delle Alpi occidentali: non vedo l’ora di ripartire ogni volta avendolo al mio fianco. »

Chi vuole salire in direzione del cielo deve poter fare affidamento sulla sua attrez­zatura tecnica. E quando si tratta di scarponi da montagna è indis­pen­sabile che soddisfino le esigenze più disparate, a seconda del terreno e dalle condizioni meteorologiche. ALPINE ICE GTX è uno scarpone sviluppato dal team LOWA PRO insieme a un gruppo di alpinisti attivi. La calzatura completamente ramponabile – dotata di una fodera in GORE-TEX Duratherm e di un elemento ammor­tizzante integrato nella tramezza – è adatta sia ai passaggi ghiacciati sia a quelli rocciosi. Più …
MAURIA GTX Ws

Escursioni in montagna: MAURIA GTX Ws

« La mia scarpa preferita durante le escursioni con i miei clienti e le giornate trascorse completamente all’aria aperta. In questi casi ho bisogno di una calzatura con una buona tenuta che avvolga il mio piede come una carezza. »