Immagine con ROCKET, Leander Carmanns Fontainebleau

LOWA CLIMBING Team Leander Carmanns

Il destino in vacanza

Le vacanze del 2010 a Ehrwald, in Austria, hanno dato una svolta decisiva alla vita di Leander Carmanns: è stato lì che ha provato l’ar­ram­picata per la prima volta. Da allora gli sport d’ar­ram­picata sono diventati parte integrante della sua vita quotidiana, una vita che oggi sarebbe impen­sabile senza di essi. Soprattutto perché boul­dering e arram­picata sono sport che possono essere praticati in compagnia, non importa se all’aperto o al chiuso.

Il 2019 e il 2020 sono stati anni pieni di successi per Leander. A Braun­schweig ha trionfato nella Deutscher Jugendcup Bouldern (Coppa Germania Giovanile di Arram­picata), si è guadagnato il 2° posto nella Coppa Germania Giovanile di Arram­picata a Bexbach e il 3° posto nella Coppa Europa Giovanile di Arram­picata a Graz. Inoltre fa parte della squadra federale giovanile nella categoria Youth B maschile. Ma Leander ha ottenuto alcuni successi anche al di fuori della competizione. A Fontainebleau, ha potuto scalare alcune vie ferrate impres­sionanti, tra cui per esempio « La Balance (sans la prise taillée) » (7c+/8a) o « l’Ange Naïf » (7c) nella loro versione originale.

Fatti e dati

Data di nascita:
30.09.2004
Luogo di nascita:
Mönchen­gladbach
Paese d’origine:
Mönchen­gladbach
Professione:
Secondary-school student
Punto d’ar­ram­picata preferito:
Fontainebleau, Giura della Franconia
Montagna locale:
Freyr, Belgio
Altezza:
1,78 m
Peso:
60 kg

Leander Carmanns,
Come sei arrivato allo sport alpino e perché l’hai scelto?

« Ho scoperto l’ar­ram­picata su roccia in vacanza. Era il 2010 a Ehrwald, in Austria. Da allora, trascorriamo regolarmente le nostre vacanze lì, sia in estate che d’inverno. »

Hai un consiglio per chi vuole cominciare con gli sport di montagna?

« Semplicemente di provare e divertirsi. »

Come descriveresti la tua giornata ideale?

« Una giornata di sole a Fontainebleau con buoni amici, caffè fresco, baguette e macarons. »

Le mie scarpe per…