Immagine con ROCKET, Julius Westphal Fontainebleau Bouldern

LOWA CLIMBING Team Julius Westphal

Alla ricerca di nuove sfide

L’ar­ram­picata affascina Julius Westphal sin dalla prima giovinezza. A colpirlo particolarmente è la varietà di movimenti e di sfide che ogni itinerario rappresenta. Per questo motivo il suo lavoro si concentra nella trac­ciatura delle vie di arram­picata indoor nelle palestre di tutta la Germania, non importa che siano per una competizione o per un cliente.

Quando Julius posa i suoi attrezzi, sa che ad aspettarlo c’è la roccia. Nel 2015 ha percorso una delle vie più difficili in Germania: l’Action Directe con grado di difficoltà 9a nella Svizzera francese. Ma anche le rocce arenarie del Pala­tinato meridionale lo hanno aiutato a conquistare per primo un paio di itinerari molto difficili.

Insieme all’atleta del team LOWA CLIMBING e partner Emilie Gerhardt, Julius Westphal gestisce dal 2020 una palestra di boul­dering a Karlsruhe. Qui l’apertura è stata festeggiata addirittura due volte. La prima ufficiale è stata a metà marzo, ma dopo soli tre giorni le misure relative alla pandemia di coronavirus ne hanno imposto la chiusura. A inizio giugno la palestra ha potuto finalmente riaprire dopo tre mesi.

Fatti e dati

Data di nascita:
09.06.1986
Luogo di nascita:
Ka
Paese d’origine:
Karlsruhe
Professione:
Proprietario di una palestra di arram­picata
Punto d’ar­ram­picata preferito:
Fontainebleau, Fran­conian Jura
Montagna locale:
Pala­tinate
Altezza:
1,75 m
Peso:
63 kg